Le tue parole alzano un velo

Silvia Previtali maestra, imprenditrice e ballerina, dopo aver letto “la normalità è sopravvalutata”:

“Che dire..

Innanzitutto complimenti per la tua forza, per l’ironia, l’amore, l’empatia e anche la durezza perché quando ci vuole..

In seconda battuta direi che è davvero un libro che risveglia gli animi. Avrei dovuto leggerlo tempo fa perché mi avrebbe permesso di essere più empatica rispetto ad alcune situazioni che ho vissuto.

Perché, anche se sei una persona sensibile e io sono sicura di esserlo, certe situazioni non le capisci fino in fondo, se non le vivi.

Quindi grazie perché le tue parole alzano un velo. E tutti abbiamo bisogno di capire. Quando si capisce si è più tolleranti, più amorevoli…

Complimenti di cuore mia cara Katy.
Il mio augurio di cuore è che la vita continui x voi ad essere felice ma con meno difficoltà.

Ps l’episodio del bowling mi ha proprio fatto piangere.

Ti abbraccio forte”

 

Grazie Silvia #lanormalitàèsopravvalutata

Pubblicato da Katiuscia Girolametti

Rianimo le parole uccise dalle bocche cucite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.