Crea sito

“[…]Katy entrò nel mio studio in Italia e subito mi resi conto che lei era diversa. Era alta, magra, bionda con occhi blu, nulla di ciò che di solito ci si aspetta di vedere in Italia. Aveva con sé i suoi “gemelli” accompagnata da suo marito. Appariva tranquilla, persino riservata. A questo punto devo sentirmi […]

Contina a Leggere

– Forza ci siamo quasi! I bambini in fila per uno sull’ingresso della scuola, sorridevo a tutti perché in fondo Daniele anche se non ha mai detto i loro nomi sono convinta gli voglia bene; lo vedo da lontano abbracciato ai compagni che coprono la sedia a rotelle, sembra tutto così normale, il suo volto […]

Contina a Leggere

Si avvicina la festa della mamma e i miei auguri vanno a tutte quelle mamme che non possono avere figli e che sono mamme straordinarie.
Vi prego, non smettete mai di credere che tutto può accadere.

Contina a Leggere

La psicologa Giulia Capone e Katyg l’autrice di Firmato tua F. vis https://goo.gl/search/Definizione+di+vis-%C3%A0-vis
vis-à-vis, locuzione avverbio e sostantivo maschile, vizavˈi,
https://goo.gl/search/Definizione+di+vis-%C3%A0-vis
vis-à-vis, locuzione avverbio e sostantivo maschile, vizavˈi,
https://goo.gl/search/Definizione+di+vis-%C3%A0-vis
vis-à-vis, locuzione avverbio e sostantivo maschile, vis-a-vis per dare un volto al manipolatore affettivo

Contina a Leggere

Siamo a – 1 😁 Domani uscirà sul mio canale YouTube, in anteprima assoluta, “un mondo ovale” quando la disabilità diventa musica. Un brano ispirato alla quotidianità di noi genitori con figli speciali, un testo che racconta le speranze spesso perse, le preghiere urlate, i silenzi, i silenzi degli sguardi vuoti, le notti insonni che […]

Contina a Leggere

Vorrei precisare una cosa: il due aprile non si festeggiano gli autistici! La giornata della consapevolezza ha uno scopo diverso e ben più importante, vedetela come un raduno, una rimpatriata di vecchi amici mai conosciuti, immaginatela con vista mare, davanti un falò a raccontare ognuno la sua storia, chi da mamma, nonna, zia, cugina, fratello… […]

Contina a Leggere

L’autismo è quando D. si sveglia e vuole sedersi al suo posto, con vista fuori. L’autismo è quando D. beve il succo dal bicchiere verde e l’acqua su quello bianco. L’autismo è quando D. si tappa le orecchie per una moto che passa in strada. L’autismo è quando D. va a scuola come un bambino […]

Contina a Leggere

8 gennaio 2018, sciopero docenti Beh vi racconto da come è iniziata… Diciamo che il risveglio non è stato dei migliori: alle 7:15 mamma era già dentro casa mia con il telefono in mano (disperata) pensava di aver combinato casini con WhatsApp; sì perché, per il suo compleanno abbiamo deciso di regalarle uno smartphone e […]

Contina a Leggere