Crea sito

Sono nata con il piede sull’acceleratore. A tre anni ero alta come una bambina di sei, a cinque anni già sapevo leggere e scrivere, a dodici anni già sapevo guidare, a diciasette anni presi la maturità, a ventidue anni acquistai casa, a ventitre anni il matrimonio, a ventisei anni il primo figlio. Il mio tempo […]

Contina a Leggere

  Il 28 settembre alle ore 17:00 sarò ospite alle Officine Garibaldi di Pisa per l’incontro d’autore, presenta Iacopo Melio “Donne coraggiose” N°5 non è né un profumo né un mambo   Scopri l’evento nel dettaglio CLICCA QUI!

Contina a Leggere

Io non voglio l’aiuto di nessuno. No non sto parlando di orgoglio e capisco che possa sembrare più un’ostinazione, spesso un’affermazione che viene confusa con pensare di saper fare meglio degli altri ma vedete, è un errore anche questo. Io non voglio l’aiuto di nessuno è probabilmente la fase due dell’accetazione della disabilità, una fase […]

Contina a Leggere

Non sarò poetica e nemmeno breve, mi è stato detto “rinuncia, l’italia va così” o “devi importi a settembre” come se Daniele l’avessi (passatemi il termine) cacato ieri, fatto sta che sono stanca, stanca della passività sociale. Ho scritto questa lettera, vi prego di leggerla. Lettera pubblica a chi è più in alto di me […]

Contina a Leggere

  Quindi Daniele inizia a guardare un documentario sui fenicotteri rosa, mi avvicino sgranocchiando i cracker – bello, bello! Lui alza la mano per zittirmi così prendo la sedia e strusciandola mi accovaccio vicino masticando fastidiosamente come un scoiattolo. – Manuel vieni a vedere questo video sui fenicotteri, Manueeeeel! È sordo! Comunque bello il documentario, […]

Contina a Leggere

Destinazione planetario! Ma facciamo un passo indietro. Ieri: sopralluogo. Principalmente è un mio compito ma anche Manuel ultimamente mi aiuta nel sopralluogo, si tratta di prendere quante più informazioni possibili sulla destinazione, per preparare Daniele all’uscita, ed evitare o quantomeno contenere, crisi d’ansia. Quindi: accessibilità, acustica, spazi chiusi, cibo, luci, soprattutto le recensioni degli incazzosi, […]

Contina a Leggere

La rana sorda Come le parole influenzano il nostro cammino La rana sorda. C’era una volta una gara fra ranocchi il cui obiettivo era arrivare in cima a una gran torre. Richiamata dall’ insolito spettacolo, si radunò molta gente per vedere e fare il tifo. Cominciò la gara, ma in realtà, la gente probabilmente non […]

Contina a Leggere