Una normalità meno sopravvalutata

Letto tutto d’un fiato e non era possibile diversamente.Un fenicottero,che scrive incidendo nella pietra in un mix di generi letterari con uno stile unico ed accattivante.
Una doccia fredda,che risveglia da un torpore e catapulta speriamo verso una normalità meno sopravvalutata.
Complimenti di cuore.

 

Grazie a Debora per le emozioni condivise

Pubblicato da Katiuscia Girolametti

Rianimo le parole uccise dalle bocche cucite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.